Musica libera : perche' ?


Musica libera Ŕ guardare la realtÓ con l'occhio giusto. Non ricordo quante persone ci abbiano dato dei pazzi quando abbiamo scelto di fare tutto questo. Non lo ricordo, ma sono stati tanti.
"Perche' vendete tutto a prezzo di costo ? E perche' volete lasciare i pezzi scaricabili da internet ?"
Perche' ?
Perche' ci crediamo. Vogliamo fare in modo che la nostra musica arrivi ovunque si possa farla arrivare.
Per una questione di coerenza. Non ci si puo' lamentare vita natural durante che i CD costano troppo e poi appena si ha una valida produzione in mano, via che ci si aggrega al branco e si vende un prodotto in modo da guadagnarci il piu' possibile. Non e' da noi.
Per scegliere cosa fare, liberamente. Non vogliamo imposizioni sulle scelte che facciamo da parte di nessuno.

Questo Ŕ il nostro progetto. E non si ferma a dei pezzi da far ascoltare, ma va oltre. Dai concerti acustici organizzati per la raccolta fondi dell'ospedale di Angal, fino agli spettacoli teatrali che si basano sui nostri concept album : "Uomo" nel novembre 2004 e "Sempre" che sarÓ presentato nel gennaio 2008.

Sul sito sono disponibili i file digitali (nel formato libero ogg o in mp3) dei pezzi contenuti nei due dischi sinora prodotti da noi AnteprimA, "Uomo" del 2004 e "Sempre" del 2007.
Le tracce sono libramente scaricabili, ma esistono anche CD che si possono acquistare al prezzo (di costo) di 5 euro al negozio Carrillon di Rho in via Meda (all'altezza della stazione). Se non siete delle nostre parti, scriveteci (tramite la pagina "Scrivici!" o a questo indirizzo info@bluscurock.com, troveremo il modo di farvelo avere, sempre al prezzo di 5 euro + spese di spedizione (che variano a seconda di dove state) ed ovviamente firmato da tutti e 4 gli AnteprimA !

Risposte alle domande che potrebbero venire a chi osserva quel che stiamo facendo :

"Perche' dovrei comprare un CD se posso scaricare i pezzi da Internet ?"
Perche' vendiamo solo il supporto fisico (il disco, la copertina etc.). Non c'e' guadagno, si coprono solo le spese. Detto questo, ne vale la pena perchŔ il prodotto risulta veramente ben fatto.

"Come si concilia il progetto musica libera con il fatto che le canzoni e gli autori sono iscritti alla SIAE ?"
Non c'Ŕ niente da conciliare, il fatto di rendere disponibile la propria musica non significa rinunciare alla paternitÓ dei pezzi che sono stati composti. La nostra musica si pu˛ scaricare, ascoltare, duplicare ma non violare. Vedere qualcuno che spaccia per suoi pezzi nostri non Ŕ parte del nostro progetto. Ed Ŕ qui che entra in ballo la SIAE non esistendo in Italia alcuna organizzazione alternativa per la protezione dei diritti.

"Non mi trovo d'accordo con voi, ne parliamo ?"
Parliamone : info@bluscurock.com.

"Sono d'accordo con voi, posso sostenere il progetto ?"
Certo che sý, Ŕ possibile effettuare donazioni (di qualsiasi cifra) attraverso paypal
ma se hai altre proposte non esitare a proporcele ! L'indirizzo Ŕ sempre quello : info@bluscurock.com.